linodurso@tiscali.it

Sebastiano D’Urso is teaching fellow of Architectural and Urban Composition, and coordinates the compositional area of Laboratorio di Progettazione del Paesaggio Urbano e della Mobilità of Catania University. He has entered many national and interanational planning contests and, as tutor, a lot of international planning seminars both in Italy and abroad. As for the research, he has dealt with modernity in architecture and with its languages. He is particularly interested in  ephemeral architecture, in that it is the real place of planning experimentation. Recently he has turned himself towards the search for contemporary inhabiting sense, investigating the conditions and the places where it develops.


Among his main publications:

  • Barcellona. Lo spazio pubblico tra infrastrutture e paesaggio, CLUP, MILANO 2005.
  • «Architettura come metafora della vita: il cimitero di Igualada di Enric Miralles», in Quaderno 22 del Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell'Università degli Studi di Catania, Il Lunario, Enna 2006.
  • «L'architettura effimera in esposizione», in R. Dell'Osso (ed.), Expo. Le esposizioni universali da Londra 1851 a Shanghai 2010 verso Milano 2015, Maggioli, Rimini 2008.
  • Helio Piñon, Teoria del progetto, Maggioli, Rimini 2009 (S. D'Urso ed.).
  • Il senso dell'abitare contemporaneo. 1 La casa unifamiliare, Maggioli, Rimini 2009.
  • «La riqualificazione della città compatta: dalla stazione alla residenza», in R. Dell'Osso (ed.), Brindisi città d'acqua Maggioli, Rimini 2009.
  • Aa.Vv., Singolarità e formularità. Saggi per una teoria generale dello stile, Ipoc, Milano 2011 (S. D’Urso, D. Miccione eds.).
  • «Beyond the lightness» in J. Mias (ed.), iGuzzini. Barcelona corporate building, ACTAR, Barcelona 2012.
  • Juan Carlos Arnuncio, Tragica e insolita morte di Francesco Borromini, Bonanno, Acireale-Roma 2012 (S. D'Urso ed.).
  • Riflessioni sull'architettura. Per un ripensamento nell'epoca della sua presunta crisi, Bonanno, Acireale-Roma 2012.